Ven07202018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Eventi Itinerari musicali tra Seicento e Ottocento a Villa Gregoriana

Itinerari musicali tra Seicento e Ottocento a Villa Gregoriana

Uno stupefacente percorso guidato alla scoperta della natura rigogliosa del Parco Villa Gregoriana a Tivoli, dato in concessione dall’Agenzia del Demanio al FAI – Fondo Ambiente Italiano nel 2002, in occasione di un ciclo di appuntamenti estivi che faranno ripercorrere le orme dei viaggiatori del Grand Tour, con una particolare attenzione ai compositori che anche dallo splendore di questo luogo trassero ispirazione per le loro soavi melodie.

Per sei serate – in programma sabato 28 luglio, 4 e 11 agosto alle ore 19; 18 e 25 agosto e 1 settembre 2012 alle ore 18.30 – grazie all’evento “Sulle note del Grand Tour” sarà infatti possibile rivivere l’emozione che nobili, intellettuali e artisti provarono durante i soggiorni - molto di moda tra il Seicento e l’Ottocento - presso le più illustri corti del nostro Paese. Villa Gregoriana e la zona di Tivoli, con le sue affascinanti vestigia dell’Antica Roma, erano tra le mete privilegiate di questi aristocratici viaggiatori, tra i quali c’erano anche numerosi musicisti. E proprio in loro onore la visita guidata al tramonto che verrà proposta al pubblico sarà arricchita e sublimata dalle note suonate dal vivo dal violinista Mario Peperoni, che accompagnerà il gruppo all’interno del Parco presentando brani di noti compositori in voga nell’epoca del “Viaggio in Italia”, tra cui anche Mozart e Liszt, quest’ultimo particolarmente legato alla città di Tivoli, dove visse a lungo.

Al termine del percorso i visitatori potranno continuare a godere delle bellezze di questo luogo magico gustando un ricco aperitivo allestito presso l’area dei templi dell’acropoli. Poiché le visite guidate verranno organizzate a numero chiuso e saranno effettuate per piccoli gruppi è obbligatoria la prenotazione ai numeri 06.39967701 o 0774.382733. L’ideazione, la realizzazione e l’organizzazione delle serate sono a cura di Pierreci-Codess Coopcultura (www.pierreci.it).

Storia del Parco Villa Gregoriana:

Situato in posizione panoramica ai piedi dell’acropoli romana di Tivoli, il parco vanta un ingente patrimonio naturalistico, nonché importanti testimonianze storico-artistiche. Voluto da papa Gregorio XVI, Parco Villa Gregoriana nacque nel 1835 dalla sistemazione del vecchio letto dell'Aniene, stravolto dalla rovinosa piena del 1826. Con l'apertura del traforo del Monte Catillo l'abitato di Tivoli fu messo al sicuro dalla furia delle acque che, incanalate nel nuovo condotto artificiale, crearono più a valle il maestoso e spumeggiante spettacolo della Cascata Grande, alta oltre 100 metri. Il vecchio letto del fiume divenne la meta di un'ardita passeggiata a strapiombo sulla valle tra sentieri scoscesi, boschi e gallerie, che riemergeva ai piedi dei templi dell'acropoli. Dopo anni di chiusura e abbandono, nel 2002 il parco è stato concesso dallo Stato al FAI, che si è impegnato a intraprendere gli onerosi restauri necessari per la riapertura al pubblico, avvenuta nel maggio 2005.

Orario: - sabato 28 luglio, 4 e 11 agosto: dalle ore 19; - sabato 18 e 25 agosto, 1 settembre: dalle ore 18.30.

Biglietto per la manifestazione (comprensivo di visita guidata e aperitivo): Intero: 15 € a persona; Ridotto (per Iscritti FAI e Gruppi di almeno 12 persone): 12 € a persona.

Per informazioni e prenotazioni: Parco Villa Gregoriana - Call center Pierreci Codess – tel. 06/39967701; 0774/382733

Ingresso da Largo Sant’Angelo (lato cascate). Posti limitati, è obbligatoria la prenotazione

Per maggiori informazioni sul FAI: www.fondoambiente.it

Ufficio Stampa FAI: Elisabetta Cozzi - tel. 02/467615220; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa Pierreci - Codess: Leonardo Guarnieri – tel. 06/39080745; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.