Mer09182019

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Eventi Con la Festa dei Popoli 2008 un Natale all’insegna della cultura e della solidarietà internazionale

Con la Festa dei Popoli 2008 un Natale all’insegna della cultura e della solidarietà internazionale

E’ dedicata alla solidarietà internazionale l’edizione 2008 della Festa dei Popoli, la manifestazione organizzata per il quarto anno dal Comune di Tivoli.

Un mese di eventi, fino al 6 gennaio, con dieci iniziative in cui Tivoli apre gli occhi al mondo, con l’obiettivo, in particolare, dell’integrazione tra le diverse culture. Il programma si inserisce all’interno di Natale a Tivoli, il contenitore delle manifestazioni culturali e turistiche che comprende oltre quaranta iniziative organizzate in città fino al 10 gennaio - tra cui spettacoli, conferenze, concerti, mostre - tutte a ingresso gratuito.
“Per la festa dei Popoli abbiamo scelto il tema della solidarietà - ha commentato Alessandro Federico, assessore alle politiche culturali – considerando anche l’anniversario del 10 dicembre per i 60 anni della Dichiarazione universale dei diritti umani. L’obiettivo è stabilire un contatto tra le diverse culture, favorendo l’integrazione nella nostra società dei cittadini e delle cittadine che provengono da altri Paesi”.
“Per l’Amministrazione comunale è importante continuare le attività avviate in questo settore negli anni precedenti - ha aggiunto Andrea Cherubini, assessore al turismo, alle politiche giovanili e all’integrazione – che hanno prodotto notevoli risultati tra le comunità di stranieri che vivono nella nostra città. E’ fondamentale il coinvolgimento di tutti, con un’intergrazione che intendiamo far partire dal basso, partendo dai bambini delle scuole. E’ stato anche decisivo il contributo di diverse realtà associative licali, tra cui la Casa dei Diritti Sociali, la Caritas e il Centro servizi per l’immigrazione, oltre alla Provincia di Roma che ci ha permesso di organizzare tutto senza alcuna spesa per il Comune”.
Dopo l’apertura del 1 dicembre per la Giornata Mondiale contro l’Hiv e l’Aids, il programma prevede per domani pomeriggio uno spettacolo di beneficenza delle Tamburellare tiburtine a favore della Croce Rossa; mercoledì 10 e giovedì 11 le giornate dedicate alla Dichiarazione universale dei diritti umani, con un gruppo di danza Rom e due incontri pubblici dedicati alla società multietnica di Tivoli; lunedì 15 un incontro sul diritto alla salute a cura dell’Associazione italiana amici di Raoul Follereau e la presentazione del progetto “I Comuni per la Pace”; giovedì 18 il concerto dell’Orchestra dell’istituto scolastico Baccelli a sostegno del progetto Fratellanza e solidarietà nella Missione Francescana in Bolivia; venerdì 19 una manifestazione dedicata a Emergency; martedì 23 il musical Francesco e Chiara d’Assisi, spettacolo di beneficenza a favore dei progetti di cooperazione in Madagascar; domenica 28 Mozambico storia d’Africa, spettacolo di beneficenza a sostegno della Congregazione di Suor Giuletta; chiusura martedì 6 gennaio a Villalba di Guidonia per il pranzo di solidarietà della Caritas interparrocchiale.