Mar09282021

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Sport “Spiderman” Novelli regala la vittoria allo Sporting

“Spiderman” Novelli regala la vittoria allo Sporting

Uno Sporting demotivato e privo della consueta freschezza atletica subisce per buona parte della gara una Gregoriana ben messa in campo da Mr. Baroncini. Grande merito della vittoria blu-amaranto è da attribuire all’estremo difensore Novelli, che para di tutto, già al 6’ pone rimedio ad una favorevolissima occasione sprecata da Poloni, sfuggito alla trappola del fuorigioco tiburtino.


 

Pochi minuti dopo, è il 12’, para il rigore tirato debolmente da Macrì, bravo ad involarsi sulla destra e a procurarsi il penalty, complice De Dominicis, che lo atterra senza ritegno. Si assiste ad una gara insolita tenendo conto i punti in classifica, ma lo Sporting non è più la squadra che aveva imbarazzato le squadre in vetta alla classifica, pur avendo consolidato la quarta posizione. Brava la Gregoriana per la determinazione e la voglia di giocare espresse in campo.  

Ma sono i tiburtini ad andare in vantaggio al 20’. Pennellata al centro di Ciavarella, uscita sciagurata di Puliti e Gentili insacca di testa. Il vantaggio sveglia lo Sporting, che prende coraggio e pur non riuscendo a velocizzare la manovra, chiude gli spazi alla Gregoriana. È il 35’ quando Pannunzi lanciato in area viene atterrato, l’arbitro non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore. Si incarica della battuta Formato che con un tiro debole ma angolatissimo insacca il 2 a 0. La Gregoriana è incredula del risultato nonostante la mole di gioco espressa, ma riesce a riorganizzarsi ed a costruire nei minuti finali del tempo almeno cinque palle gol, sventate prodigiosamente da Novelli e dall’arbitro che fischia alcuni fuorigioco quantomeno dubbi.

La ripresa si apre sul canovaccio del primo tempo, con i bianco-rossi che continuano a premere e a recriminare su alcune decisioni dell’arbitro. Annullato un gol per presunto fuorigioco al 54’. Gli uomini di Mr Cesari si affidano al contropiede e nel giro di pochi minuti vanno vicino al 3 a 0, prima con Ciavarella e poi con Gentili, che solo davanti al portiere sbaglia lo stop e non riesce a concludere. Gli ospiti non ci stanno e continuano il forcing. Macrì, tra i migliori in campo in fase propositiva, fallisce l’ennesima occasione da gol, ma mette su di un piatto d’argento la palla del 2 a 1 per Poloni, questa volta Novelli non può farci nulla. La partita sembra riaperta, ma solo per pochi secondi. Palla al centro e Formato lanciato sul fondo, beffa Puliti, con un tiro che va insaccarsi sotto la traversa, 3 a 1. L’indomita Gregoriana non molla e continua a creare occasioni, è l’84’ quando Novelli devia in angolo la punizione di Campoli, risponde Rosa per lo Sporting, sempre su palla ferma da 20 mt, ma la palla esce di poco. La gara si conclude nei minuti di recupero con l’ennesimo miracolo di Novelli detto “Spiderman”, al quale oggi tutti debbono inchinarsi. Fenomeno! (Antonio Belmonte)


SPORTING TIVOLI - GREGORIANA 3-1

SPORTING TIVOLI: Novelli, Lucci, Giannattasio, Rosa, Bucci, De Dominicis, Ciavarella  (24’ st Bonaiuti), Formato, Gentili, Pannunzi (5’ st Moriconi), Gravina. Allenatore. Cesari A disposizione: Zotta, Panei, Saccucci 

GREGORIANA: Puliti, Millozzi, Ridolfi, Cannarella, Zimbaro, Proietti S., Masi (1’ st Aloisi), Proietti A., Dionisi, Macri, Poloni (31’ st Campoli)Allenatore. Baroncini  A disposizione: Milani, Petrucci, Iannilli  

Arbitro: Pascucci Alberto di Roma 2
Marcatori: 20’ Gentili (S), 35’ Formato (rig)(S), 75’ Poloni (G), 76’ Formato (S)
Ammoniti: Bucci, De Dominicis, Gravina, proietti S., Proietti A., Poloni
Espulsi: 89’ Millozzi
Note: Giornata uggiosa, terreno in discrete condizioni, spettatori 50 circa.

Angoli: 7-4