Mar09282021

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Sport Sporting Tivoli - Reali: comunicato del presidente dello Sporting

Sporting Tivoli - Reali: comunicato del presidente dello Sporting

In relazione al dopo gara Sporting Tivoli – Reali di domenica 15 u.s. giocata sul campo “Rocca Bruna” di Villa Adriana si comunica che non c’è stato alcun accoltellamento tra i giocatori, come diffusosi negli ambienti che hanno riportato la notizia.

Nel finale della gara ci sono state unicamente delle piccole scaramucce tra i giocatori e null’altro. Cose che si verificano, ahimè, abitualmente sui campi di gioco, specie quando gli animi si surriscaldano eccessivamente. Il nostro atleta che si è procurato una ferita all’avambraccio destro è stato, tra l’altro, tra coloro che hanno cercato di riportare la calma tra i più adirati e che avevano alzato più la voce. Tant’è che a fine gara, unitamente ad un altro atleta della squadra avversaria, era andato sugli spalti a placare gli animi ed a dividere alcuni tifosi che si stavano spintonando. Per sua sfortuna, successivamente vicino agli spogliatoi, nella concitazione ha ricevuto una spinta che lo ha fatto sbattere contro una porta-vetrata, per proteggersi ha messo davanti al proprio corpo il braccio destro che con la pressione, dovuta dalla spinta, ha rotto il vetro e che gli ha procurato il taglio sul braccio. Inoltre comunico che non ci sono stati altri feriti e/o contusi come diffusosi sui vari siti internet riportanti la notizia. I Carabinieri sono stati chiamati da un nostro dirigente su espressa richiesta dell’arbitro della gara Sig. Di Pascale, temendo che la situazione negli spogliatoi potesse degenerare.