Sporting Tivoli - Pareggio giusto ma...

Lo Sporting temeva la trasferta contro la Sanvitese, una concorrente accreditata per la promozione, che fa valere la propria forza soprattutto tra le mura amiche (e si è scoperto perché!). Per questo il pareggio ottenuto dagli uomini di Mr Cesari può essere considerato un buon risultato.

Ma si rimane sbigottiti quando si entra sul terreno di gioco, un ex campo di hockey, costituito da un tappeto sintetico verde di primissima generazione, posto sul cemento, che dal punto di vista tecnico non può permettere grandi preziosismi, considerando che era anche bagnato. Davvero pessimo! Le azioni dovevano essere congeniate solo con palla a terra, ma anche così, spesso i tiburtini si vedevano impuntare gli scarpini nel ”tappeto”, a differenza dei padroni di casa che calzavano scarpini da calcetto! Ecco spiegata la grande forza della Sanvitese in casa, che, è si una discreta squadra, ma soggioga gli ospiti con un terreno ignobile. La gara, per fortuna,  è stata molto corretta, grazie anche ad un direttore di gara esperto, ma le emozioni davvero poche. Qualcuna in più nel primo tempo per i padroni di casa, mentre gli ospiti sono stati più pericolosi nella ripresa, tanto da sfiorare (85’) il gol con una botta di De Luca sotto la traversa, deviata in angolo miracolosamente da Mastrantonio. (Anbel)

 

 

Campionato 2^ categoria, Girone I

18^ giornata

San Vito Romano, 7 febbraio 2010

 

SANVITESE - SPORTING TIVOLI  0 - 0

 

Sanvitese: Mastrantonio S., Molinari D.(Gentili), Molinari J., Ferrazzi, Raccaroni, Fanicchia, De Santis, Ronci, Cecchini, Deodati, Mastrantonio M.(Quaresima).

Allenatore: Giustiniani V. A disp.: De Paolis, Giustiniani R., Mastropietro M., Mastropietro A., Troiani.

 

Sporting Tivoli: Novelli, Lucci, Bonaiuti, Rosa, Bucci, Rosetti, Ciavarella (15’ st De Filippo), Meucci, Gentili, Liberatori (24’ st Pannunzi), De Luca. 

Allenatore: Cesari C. A disp.: Meschini, Mariotti, Taroli, D’Aniello, Di Pietro.

 

Note: Giornata serena, terreno duro e viscido, spettatori 300 circa.

Ammoniti: De Santis (SA)

Angoli: 4-10