Dom11192017

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Tivoli - Una scuola materna ed elementare agli Arci

Tivoli - Una scuola materna ed elementare agli Arci

Un importante passo avanti per la realizzazione della scuola materna ed elementare nel quartiere Arci. La Giunta comunale ha infatti approvato il progetto preliminare di fattibilità, predisposto dall'ufficio tecnico, grazie al quale sarà possibile procedere con la realizzazione della struttura sul terreno di proprietà comunale ricompreso all'interno della "Città dello Sport".

Secondo il progetto saranno realizzati due edifici, di 537 e 394 metri quadrati, in blocchi funzionali assemblati e debitamente certificati. In uno sono previsti aule refettorio, cucina, infermeria, dormitorio, stanza giochi, archivio, magazzino, servizi igienici, segreteria e stanza cambio. Nell'altro aule, infermeria, stanza bidelli, servizi igienici, biblioteca, ufficio preside, segreteria, ricevimento. La struttura inoltre potrà usufruire di un’ampia area destinata a parcheggio garantendo così la massima sicurezza per il traffico automobilistico.

"La realizzazione della scuola materna ed elementare in località Arci rappresenta un importante obiettivo per l'amministrazione comunale - ha commentato il sindaco Sandro Gallotti che ha la delega all’Urbanistica - che va a rispondere alle esigenze dei cittadini che da anni soffrono la mancanza di strutture scolastiche adeguate. Un impegno che l'amministrazione sta mantenendo e vuole portare avanti in tempi celeri per permettere ai bambini e ai ragazzi di usufruire di una scuola all'altezza delle richieste".

"La localizzazione della scuola nei pressi della Città dello Sport - ha commentato l'assessore alla Pubblica istruzione e allo Sport Laura Cerroni - prevede la possibilità di utilizzare le opere di urbanizzazione e i servizi sportivi esistenti, come la palestra, i campi di calcio, la piscina e il Palazzetto, mediante la stipulazione di un apposita convenzione. Un'opportunità di grande interesse per i ragazzi e per la scuola degli Arci destinata a diventare una struttura di primo livello".