Dom01212018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Tivoli - L'assessore Luciani annuncia le iniziative per risolvere il "problema rifiuti"

Tivoli - L'assessore Luciani annuncia le iniziative per risolvere il "problema rifiuti"

Raccolta differenziata porta a porta, Isole ecologiche e aumento dei controlli sul territorio contro le discariche abusive e i non residenti che conferiscono rifiuti all'interno del territorio del Comune di Tivoli. Queste sono le linee guida su cui sta lavorando l'amministrazione tiburtina, nello specifico l'assessore all'ambiente Riccardo Luciani, per portare avanti progetti che mirano ad un massiccio potenziamento della raccolta differenziata a Tivoli.

"Già da settimane - ha commentato l'assessore Luciani - ho avviato una serie di incontri con gruppi di cittadini, riuniti in comitati ma non solo, per discutere insieme della strada che intende prendere il Comune per quanto riguarda la raccolta differenziata. Inoltre ho incontrato più volte l'assessore regionale alle Politiche del territorio Pietro Di Paolo e l'assessore provinciale alla Tutela ambientale Michele Civita per un confronto sulle tematiche che riguardano la raccolta differenziata. Sia da parte della Regione Lazio che da parte della Provincia di Roma ci sono state risposte incoraggianti che hanno dimostrato un grande interesse verso le proposte dell'amministrazione comunale. E' chiaro che per avviare un servizio di porta a porta è necessario il sostegno degli Enti sovra comunali con cui stiamo puntando a collaborare per portare avanti un programma di lavoro concreto ed efficace".

Oltre alla differenziata l'amministrazione di Palazzo San Bernardino è attiva anche su altri fronti in tema ambiente: "Abbiamo organizzato - ha continuato l'assessore Luciani - delle giornate di pulizia straordinaria coinvolgendo scuole e associazioni di volontariato. Sono state iniziative che hanno riscosso un grande successo tanto che stiamo provvedendo ad organizzarne ancora delle altre, anche perché sono state molte le persone che hanno chiesto di poter dare una mano. Un bellissimo segnale di partecipazione da parte della cittadinanza. Inoltre sono stati attivati severi controlli su tutto il territorio comunale sia per contrastare il fenomeno delle discariche abusive sia per multare i non residenti che conferiscono rifiuti nei cassonetti del comune di Tivoli. Un'abitudine che ha come conseguenza l'aumento spropositato di rifiuti da portare in discarica con costi che si ripercuotono soprattutto sulle famiglie. Devo dire che i controlli hanno già iniziato a dare esiti positivi visto che sono state sorprese numerose persone a trasgredire l'ordinanza apposita".