Lun12102018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Tivoli: l'assessore fa chiarezza sull'ordinanza del Tar su Campo Ripoli

Tivoli: l'assessore fa chiarezza sull'ordinanza del Tar su Campo Ripoli

L'assessore Laura Cerroni fa chiarezza sull'ordinanza del Tar su Campo Ripoli e dichiara: "Il possesso dell'impianto deve tornare al Comune, il bando è stato assegnato alla Css Tivoli. Su giorni e orari per l'Atletico ancora non è stato deciso nulla".

Alla luce di comunicati e manifesti letti in questi ultimi giorni, l'amministrazione comunale tiene a fare chiarezza sulla questione legata alla gestione della struttura sportiva di Campo Ripoli.

A prendere una posizione netta è l'assessore allo Sport Laura Cerroni: "L'amministrazione comunale - ha dichiarato l'assessore - sta provvedendo a tutti gli adempimenti necessari, in ottemperanza all'ordinanza del Tar, al rilascio dell'immobile libero da persone e cose da parte dell'Atletico Tivoli, la cui proroga è scaduta già lo scorso 30 giugno, e alla contestuale riconsegna di tutte le chiavi".

"Il possesso dell'immobile da parte dell'Ente - ha proseguito l'assessore Cerroni - è assolutamente necessario per far rispettare il contenuto dell'ordinanza del Tar, ove viene espressamente scritto che il Comune dovrà permettere l'utilizzo anche all'Atletico Tivoli".

La stessa ordinanza fissa l'udienza per il merito alla data dell'8 novembre 2012 e non ha assolutamente sospeso né il bando né gli atti di diffida notificati alla società ricorrente per il rilascio dell'impianto sportivo.

Vista la decisione del Tar - ha concluso l'assessore allo Sport - la società aggiudicataria del bando risulta essere la Css Tivoli e, pur riconoscendo al vecchio gestore gli spazi che l'amministrazione riterrà opportuno concedere per l'espletamento della attività della medesima società, è bene chiarire che nulla è stato deciso ancora sugli orari e i giorni in cui la società sportiva Atletico Tivoli potrà disporre dell'utilizzo del campo".