Gio04262018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Tivoli - Continua la protesta per la situazione del Rosmini

Tivoli - Continua la protesta per la situazione del Rosmini

La mattina di venerdì sette dicembre gli insegnanti del Centro Professionale di Tivoli Forma sono scesi davanti al Comune per manifestare contro la loro situazione che sta sempre più peggiorando.
All’evento oltre i rappresentanti sindacali dell’istituto tra cui Barbara Proietti Onorati e regionali tra cui Mara Sbragaglia che ha ribadito l’importanza di una piattaforma sindacale per avere un metodo di assunzioni regolari e un elenco dei lavoratori che ancora non viene fornito.
Sono due mesi che non viene riscosso lo stipendio da parte degli insegnanti ed è proprio per questo motivo che si chiede il blocco delle assunzioni a tempo determinato se non quelle legate alla docenza e la volontà di riaprire il confronto con le RSU per la contrattazione dell’ente.
Importante è stata anche la dichiarazione di Andrea Ferro che ha confermato che il presidente della società ha un atteggiamento intollerabile verso sindacati. Si continua con le assunzioni clientelari dettate dalla politica non pensando alla gente e ai lavoratori.
La società deve essere riformata e cambiata.
Se non si smuoverà nulla la manifestazione sarà ripetuta martedì sempre sotto il Comune, questo dice Barbara Proietti Onorati.
Il sindaco a tutto questo ha risposto che in realtà non ci sono tutti questi problemi, che la manifestazione è un cosa strumentale e che al più presto gli stipendi saranno pagati.