Sab12052020

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Terremoto in Abruzzo, il Comune di Tivoli avvia raccolta viveri e indumenti

Terremoto in Abruzzo, il Comune di Tivoli avvia raccolta viveri e indumenti

L’assessorato alla protezione civile del Comune di Tivoli ha avviato una raccolta di viveri, coperte e indumenti da portare alle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo. Il materiale può essere consegnato tutti i giorni, dalle ore 8:30 alle 20, nella sede della sala operativa della protezione civile comunale in via Monte Vescovo, nei pressi del Comando della Polizia Locale (telefono 0774453528).

“Molti cittadini ci hanno chiesto di collaborare attivamente ai soccorsi – ha spiegato l’assessore Cristina Scalia – ma ciò purtroppo non è possibile poiché la Direzione regionale della Protezione Civile ha riservato tale attività, al momento, solo ai volontari che hanno già esperienza e addestramento e fanno parte di associazioni affiliate. In ogni caso ognuno di noi può dare un aiuto concreto portando indumenti in buono stato, in modo particolare coperte, e generi alimentari di prima necessità non deperibili come pasta, scatolame, conserve e quanto altro. I responsabili delle associazioni di protezione civile comunali (Rangers, FVRS e Croce Rossa) si occuperanno di trasportare il prima possibile il materiale nelle aree colpite dal sisma”.

Ieri la Giunta comunale ha stanziato una prima tranche di 25mila euro di aiuti da destinare alle popolazioni colpite dal sisma attraverso la Protezione Civile.