Sab01202018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Approvati dal Commissario straordinario De Meo il Bilancio preventivo e il Piano delle opere pubbliche del Comune di Tivoli
Approvati dal Commissario straordinario De Meo il Bilancio preventivo e il Piano delle opere pubbliche del Comune di Tivoli
Il Commissario straordinario del Comune di Tivoli, Prefetto Mario de Meo, con i poteri del Consiglio Comunale ha approvato in modo definitivo i Bilanci di previsione 2010 e pluriennale 2010-2012 insieme con tutti gli atti collegati, tra cui i Programmi annuale e triennale delle opere pubbliche.

Le deliberazioni sono state approvate a seguito del parere favorevole dei Revisori contabili dell'Ente.

Secondo il Bilancio di previsione le entrate e le uscite del Comune ammonteranno a circa 106 milioni di euro. Non sono previsti aumenti di tasse e tributi comunali e restano confermate tutte le agevolazioni per l'Ici, compresa l'aliquota ridotta a zero per gli immobili in locazione a contratto concordato, e anche l'addizionale Irpef rimane fissata allo 0,35 per cento. Rimangono infine invariate le tariffe dei servizi e il bilancio garantisce i livelli di assistenza dei servizi sociali e i capitoli di spesa relativi ai diversi settori di intervento.

Per quel che riguarda il Programma delle opere pubbliche, per il 2010 sono previsti lavori per circa 32 milioni di euro. Nel triennio 2010-2012 la cifra complessiva prevista per i lavori pubblici ammonta a circa 122 milioni di euro.