Sab01202018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Tivoli: La giunta Zingaretti approva il progetto della galleria di Monte Ripoli

Tivoli: La giunta Zingaretti approva il progetto della galleria di Monte Ripoli

Semaforo verde della Giunta Zingaretti al progetto definitivo della galleria di Monte Ripoli, opera fondamentale per liberare Tivoli dalla morsa del traffico. Lungo 1,2 km, il progetto prevede un tunnel di collegamento della Tiburtina con inizio al km 29,500 e uscita al km 33,5 in modo da evitare l'attraversamento del centro cittadino. Previsto anche un nuovo ponte sull'Aniene di circa 140 metri.

"Con l'approvazione in linea tecnica del progetto definitivo - spiega l'assessore provinciale alle Politiche della Viabilità e Lavori Pubblici, Marco Vincenzi - la Provincia ha completato l'iter amministrativo propedeutico alla realizzazione dell'infrastruttura. "La galleria - ha aggiunto Vincenzi - è un'infrastruttura strategica per il sistema della mobilità nell'intero quadrante est del territorio provinciale e consentirebbe al flusso veicolare della Valle dell'Aniene diretto verso la Capitale di evitare l'ingorgo nel centro di Tivoli. Con forte riduzione dell'inquinamento atmosferico e acuistico nella città tiburtina e un netto miglioramento della qualità della vita sia per i tiburtini che per gli abitanti della Valle dell'Aniene".
Nei prossimi giorni invieremo gli elaborati alla Regione Lazio per il nulla osta di valutazione impatto ambientale e ottenuto il via libera, potremo richiedere al Comune di Tivoli l'approvazione della variante urbanistica. Con quest'ultimo adempimento saranno terminati i passaggi amministrativi".
"L'Amministrazione Zingaretti - ha proseguito Vincenzi - è fortemente impegnata nell'area nord est del nostro territorio. La galleria di Monte Ripoli, infatti, si inserisce in un programma di opere viarie destinate a rivoluzionare la rete della viabilità dell'intero quadrante. Siamo in fase conclusiva in conferenza dei servizi per l'approvazione del progetto di raddoppio della Tiburtina dal centro agroalimentare ad Albuccione e della bretella di collegamento con il casello autostradale di Guidonia. Opere per le quali si prevedono investimenti per circa 20 milioni di euro. Inoltre, è stato approvato il raddoppio del ponte degli Arci, fuori del centro abitato di Tivoli, finanziato con 8 milioni di euro e siamo in attesa che la Regione sblocchi i fondi per avviare la gara d'appalto. Senza dimenticare i lavori in corso promossi dall'Amministrazione provinciale a partire dal Nodo di Ponte Lucano e dalla Nomentana bis, due opere con un volume complessivo di investimenti superiore ai 50 milionio di euro.
Rimane un forte limite - conclude Vincenzi - imposto dai vincoli del Patto di Stabilità che di fatto imbriglia le possibilità di investimento anche alle Amministrazioni virtuose come la Provincia di Roma, con i conti in ordine e risorse finanziare disponibili. Vincoli assurdi, che oltre a limitare lo sviluppo delle reti infrastrutturali nel nostro Paese, frena anche le possibilità di crescita economica e sta mettendo a dura prova il sistema imprenditoriale".