Lun06252018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Notizie Territorio Castel Madama - Bufera in Comune, il Sindaco ritira le deleghe a Nonni

Castel Madama - Bufera in Comune, il Sindaco ritira le deleghe a Nonni

Con un comunicato il Sindaco di Castel Madama ritira le deleghe al consigliere Nonni, auspicando di ritrovare un clima sereno e biasimando l'affissione di manifesti infamanti.

Ecco di seguito quanto ha dichiarato il Sindaco:
" Informo i cittadini che in data 5 Giugno ho determinato la sospensione delle deleghe attribuite al Consigliere Comunale Michele NONNI, avocandone le competenze in precedenza attribuite, indiscutibilmente convinto che ciò favorisca il necessario chiarimento nella maggioranza comunale che mi onoro di rappresentare.Nell’auspicio che si ristabilisca l’indispensabile rapporto fiduciario con il consigliere Michele Nonni al fine di perseguire un sereno e leale clima politico esteso anche ai rapporti tra maggioranza e minoranza, condanno a nome della coalizione e della maggioranza consigliare tutta, il metodo rude operato attraverso l’affissione di manifesti aggressivi, anonimi nella loro sostanza ed infamanti, attendendo che l’interessato risponda con i mezzia sua disposizione. Restituisco quindi ai mittenti la paternità e l’utilizzo di metodi e termini che non appartengono alla mia persona e certamente non appartengono ad ogni singolo componente della coalizione Iniziativa e Solidarietà, ritenendoli intimidatori ed esecrabili, al di là del merito delle questioni poste che comunque vanno chiarite. Voglio ribadire nuovamente che oggi, come nel passato, simili atteggiamenti danneggiano gravemente questa collettività, mentre credo fermamente che si darebbe un segnale di maggiore civiltà attraverso il superamento di queste consuetudini, con una politica impegnata nel mettere a confronto le idee e le capacità di amministrare di tutti coloro che desidereranno mettersi in gioco, avendo come unico scopo la crescita nell’accezione più ampia del nostro Comune."