Mer09182019

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Barolo

Il Barolo è un vino ottenuto dalla fermentazione di uva Nebbiolo  nelle sue tre varietà Michet, Lampia e Rosé. Prende il nome dalla nobile famiglia Falletti, marchesi di Barolo,   che ne iniziarono la produzione nei loro vigneti.

Gradazione alcolica: La gradazione alcolica minima complessiva è di  gradi 13.

Caratteristiche organolettiche: Colore: rosso granato con riflessi aranciati. Sentori olfattivi: profumo  intenso e persistente, patrimonio olfattivo eccezionalmente complesso, che tende a prediligere,  a seconda dello stato evolutivo, note fruttate e floreali come  viola e vaniglia o note terziarie come goudron e spezie. Sapore:  in bocca le componenti "dure" (acidità, tannini, sali) risultano piacevolmente equilibrate da quelle "morbide" (alcoli e polialcoli), con una intensità e persistenza eccezionali che fanno del Barolo un vino potente, elegante e di grande  personalità.

Abbinamenti consigliati Arrosti di carne rossa, brasati, cacciagione, selvaggina, cibi tartufati, formaggi a pasta dura e stagionati. Come tutti i "grandi vini rossi", può essere anche classificato come vino da meditazione.