Mar08222017

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Back Sei qui: Home Rubriche Fiscale e tributaria Riforma Fornero: le modifiche deducibilità auto

Riforma Fornero: le modifiche deducibilità auto

Al fine di garantire le necessarie coperture finanziarie sulle misure previste dalla cosiddetta “Riforma Fornero” (L. 28 giugno 2012, n.82), sono state introdotte consistenti modifiche alle disposizioni relative alla deducibilità delle auto. Cambiano infatti le percentuali dell'articolo 164, comma 1, del testo unico delle imposte sui redditi di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917. In particolare il limite di deduzione delle spese e degli altri componenti negativi relativi alle autovetture ed ai veicoli utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni (diversi da quelli di cui al n.1, lett. a, comma 1 del D.P.R. 917/1986) diminuirà dal 40% al 27,5%, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore della norma. In pratica i soggetti con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare vedranno applicate le nuove disposizioni con decorrenza 1° gennaio 2013.

 

Studio Commerciale e del Lavoro
Dott. Livio Anastasi

Via Due Giugno n. 25 - Tivoli
Telefono e Fax  +390774381805

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.