Mer11142018

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Io Anna di Elsa Lewin

In questo suo primo romanzo la psichiatra Elsa Lewin, racconta di Anna, una donna che lasciata dal marito vive in un modesto appartamento newyorkese.

La protagonista è una donna educata, istruita, ma che si trova in un momento della vita dove prevale la sua disperazione. Comincia così a frequentare feste per single e in una di queste una sera incontra George, che seguirà fino a casa sua.

Da questo episodio per lei inizia un momento di buio totale ed è proprio in questo frangente che incontrerà Bernie, ispettore di polizia malinconico e in crisi con moglie e figlio, sulla scena di un brutale omicidio.

Anna vuole rivederlo, e quando i due si incontreranno, lei non ricorderà nulla della notte in cui lui l’ha notata. Intanto le indagini continuano e lei lentamente riesce a ricordare qualcosa di se e ad uscire da quel buio psicologico che si è creato dentro di lei.

Il finale a sorpresa lo lascio scoprire a voi lettori.

 

Elsa Lewin è riuscita a scrivere questo thriller  grazie alla sua professione come psichiatra.

Alla prima esperienza come scrittrice ha ottenuto un grande successo grazie ai temi che sono molto attuali.

Ognuno di noi infatti nell’arco della propria vita può trovarsi in un grande buio mentale.

A cura di Claudia Crocchianti