Gio06292017

Last updateMar, 23 Lug 2013 2pm

Il colore della memoria di Care Santos


Il libro della scrittrice Santos è la storia di una saga familiare che include vita, amori, passioni artistiche, spiritismo, viaggi, la guerra civile, ricchezze perdute e fantasmi in una trama molto intrigante.
L’ autrice racconta di Maria del Roser Golorons, vedova Lax, che alla vigilia di Natale esce con la fedele domestica Conchita per andare ai Grandi Magazzini El Siglo, dove succederà qualcosa di straordinario.
Molti anni dopo a alle porte della guerra civile, il famoso pittore modernista Amadeo Lax dipinge la sua opera d'arte migliore in ricordo della moglie Teresa che lo ha abbandonato.
Questo è un quadro che nasconde qualcosa di oscuro.
Circa ottant'anni dopo, l'esperta d'arte Violeta Lax, nipote di Amadeo, viene invitata da una sconosciuta signora italiana che vuole dirle qualcosa di importante.
Incuriosita, Violeta decide di incontrarla, ma prima si fermerà a Barcellona per visitare la casa di famiglia, dove inizierà per lei un viaggio nel tempo alla scoperta di segreti e nuove vicende della sua famiglia.

Care Santos, dopo la laurea in giurisprudenza e filologia ha cominciato la sua carriera di giornalista per varie testate.
Ha fondato e diretto l’associazione Giovani Scrittori Spagnoli.
Sostiene laboratori di scrittura in Spagna e in America e firma articoli di critica letteraria per il quotidiano “El Mundo”.
Tra i suoi romanzi “La morte di Venere”.