Psicoterapia

Con il termine "psicoterapia" s'indica un numero molto ampio di modalita' di intervento terapeutico tra loro molto differenti, accomunate dal fatto di impiegare con finalita' curative metodiche e strumenti di tipo psicologico.
La possibilita' di intervenire sulla sofferenza umana attraverso mezzi non fisici è conosciuta sin dall'antichità', e molte culture ancora lontane dall'era "scientifica" possedevano rudimentali nozioni psicoterapeutiche (spesso appannaggio di guaritori o sciamani). Si deve, infatti, ritenere che l'attitudine psicoterapeutica, nella sua matrice antropologica, nasce con la razza umana, giacché si fonda su aspetti, come la comunicazione e la relazione interpersonale, che strutturano anche l'esperienza dei popoli primitivi. Si puo' anzi pensare che in molte culture antiche e in molti metodi di cura appartenenti a tradizioni del passato non ci fosse una netta differenza tra la componente materiale e quella psicologica della cura e che entrambi fossero necessarie per il suo buon esito. Nonostante le antiche intuizioni sugli aspetti basilari della psicoterapia, questa pratica comincio' a far parte dell'ambito delle scienze moderne soltanto verso la fine del 1800; fu allora che inizio' l'indagine sperimentale della psicologia scientifica e della psichiatria, e la psicoterapia fu definitivamente separata dalle pratiche magiche ed esoteriche.
L'approccio psicoterapeutico è quindi una modalita' terapeutica che si è andata sviluppando nel 1900 di pari passo con lo sviluppo e la crescita delle teorie psicologiche che ne sono alla base; ne consegue che, essendo oggi queste teorie e questi modelli della vita mentale molto numerosi, varie e numerose sono anche le metodiche psicoterapeutiche; una classificazione pragmatica differenzia tra le psicoterapie a breve termine (25-40 sedute) e quelle a lungo termine (300-600 incontri).Un esempio di psicoterapia a breve termine molto utilizzata in tutto il mondo (anzi sicuramente la più utilizzata in ambito internazionale) è la psicoterapia cognitivo-comportamentale (di cui una tipologia molto efficace è la Rational-Emotive Behavior Therapy o REBT).